La tradizione confermata

Dal 1995 ad oggi sono cambiate molte cose. Ma alcune no, ed è giusto che sia così.

Durante questa edizione troverete ancora la Maratona Animazione, la serata interamente dedicata al meglio dei cortometraggi d’animazione internazionali, la festa della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, che ci permette ogni anno di creare un’occasione per i talenti di domani, il milano film festivalino, il Festival a misura di bambino in Cascina Cuccagna, il Salon des refusés, una delle sezioni più amate del Festival, dove trovano spazio i film che non sono stati selezionati per i concorsi e VideoEspanso, la sezione dedicata ai videoclip, che quest’anno ospiterà una monografica dedicata al regista Francesco Lettieri.

Per chi invece avesse voglia di vivere il Festival da un punto di vista fuori dall’ordinario tornerà anche Adotta un regista. Anzi è già tornato! Trovate tutte le informazioni necessarie QUI.