U – July 22

Erik Poppe
U – July 22
The Outsiders

PASSAGGI
Anteo – Sala Astra, 30-09-2018 22:00

Titolo originale
Utøya 22. juli

Titolo internazionale
U – July 22

Regista
Erik Poppe

Paese
NOR

Durata
90′

Anno di produzione
2018

Produzione
Paradox Film 7 AS, Finn Gjerdrum, Stein B. Kvae

Sinossi

22 luglio 2011, sull’isola di Utøya in Norvegia un estremista di destra armato attacca 500 giovani in un campo estivo. Le vittime sono 69, una strage. Il regista Erik Poppe in U-Juli 22, in un solo piano sequenza della durata della tragedia, segue la giovane Kaja in fuga dopo che non trova più la sorella. Lo spettatore è messo in crisi, come il cinema rispetto alla tragedia reale.
 Tra i film più inquietanti dell’ultima Berlinale, un’opera che fa discutere e va discussa – come avviene a Milano Film Festival con lo scrittore Giuseppe Genna per l’anteprima italiana – perché pone domande fondamentali e coscienti, fin nel processo di scrittura (Kaja è un personaggio inventato, in una tragedia reale), sui confini della rappresentabilità, anche dell’angoscia e della paura, al cinema. (Alessandro Beretta)

Regista

Erik Poppe
Nato a Oslo, in Norvegia, nel 1960, ha mosso i primi passi come fotoreporter, vincendo svariati premi. Conclusi gli studi al Dramatiska Institutet di Stoccolma, ha lavorato come direttore della fotografia per diversi lungometraggi prima di esordire come regista con Schpaa, proiettato nell’ambito di Panorama 1999. Schpaa è il primo episodio della sua pluripremiata “trilogia di Oslo”, che comprende anche Hawaii, Oslo e De Usynlige (Troubled Water). Nel 2017 anche il suo Kongens Nei (The King’s Choice) è stato presentato a Panorama.

Filmografia regista

Brigaden 2002
DeUsynlige 2008
Hawaii, Oslo 2004
Kongens nei 2016
Per Fugelli: Siste resept 2018
Schpaaa 1998
Tusen ganger god natt 2013
Utøya 22. juli 2018