iscriviti alla newsletter
esterni esterni esterni esterni esterni esterni
/ home / 2008 / programma / colpe di stato
separe.gif Colpe di Stato - la strategia del terrore in nome della democrazia

Terrore, terrorismo di stato
Terrore di governi democratici contro i propri cittadini e i civili di altri paesi nel nome della lotta al terrorismo.

Di governi che permettono e commettono crimini e ingiustizie, calpestando i diritti umani e le leggi democratiche; che cercano di mascherare una precisa strategia scomodando i concetti di libertà, sicurezza, democrazia, pace; che dichiarano una guerra dopo l'altra con un angosciante bilancio di civili morti per danni collaterali premeditati.

Dal 2005 i documentari di Colpe di Stato cercano di raccontare tutto questo.
separe.gif

I temi dei documentari selezionati nel 2008 cercano di offrire un mappamondo il più vario e diverso possibile.

Un mappamondo che è però rovesciato, come si potrà vedere nel Quaderno di Colpe di Stato (novità del 2008), che contiene il programma intero della rassegna ed una guida per seguire gli incontri con i registi, con scrittori e giornalisti e con tutti coloro che dopo la proeizione sentiranno il desiderio di porre e porsi delle domande. Un invito a tutti gli spettatori a partecipare!

Bolivia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Libano, Russia, Usa: questi i paesi in rassegna. I documentari da Italia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti trattano argomenti globali.

Breve guida ai film

separe.gif Programma:In collaborazione con Internazionale
33 Yaoum (33 days)
Mai Masri, Francia/Libano, 2007, Beta, 70'
Documentario girato nel 2006, nei giorni del massiccio attacco israeliano al Libano..

Ven 19 - h. 17.00, Teatro Strehler
Contempt of Conscience
Joe Jenkins, Gran Bretagna, 2008, DV, 50'
Storia di The Peace Tax Seven, associazione britannica in lotta contro le tasse che i cittadini pagano allo Stato per le spese militari.

Sab 20 - h. 17.00, Teatro Dal Verme
Flow - For Love of Water
Irena Salina, USA, 2007, DigiBeta, 83'
Il documentario lancia un grido di allarme: l'acqua, bene primario per la sopravvivenza del pianeta, è in pericolo.

Sab 13 - h. 20.30, Teatro Studio
Minot, North Dakota
Angelika Brudniak & Cynthia Madansky, Austria/Stati Uniti, 2007, miniDV, 18'
Un'intera comunità che convive con la consapevolezza di stare sopra a una gigantesca bomba.

Sab 20 - h. 17.00, Teatro Dal Verme
Otra Vez
Miko Meloni, Italia/Bolivia, 2008, miniDV, 61'
La storia politica e sociale boliviana è strettamente legata al commercio delle risorse energetiche e alle sue nazionalizzazioni.

Lun 15 - h. 17.30, Teatro Strehler
The Putin System
Jean-Michel Carré & Jill Emery, Francia/Germania/Lituania, 2007, DigiBeta, 98'
Uno sguardo critico alla sua carriera di capo del KGB e di presidente della Russia per otto anni.

Gio 18 - h. 18.30, Teatro Dal Verme
Trouble-Teatime in Heiligendamm
Mind Pirates Community, Germania, 2007, DigiBeta, 98'
Il vertice del G8 a Heiligendamm, in Germania, nel 2007: il documentario lo racconta come mai un G8 è stato mostrato.

Gio 18 - h. 22.30, Parco - Piazza Grande
Le vie dei farmaci (Health for Sale)
Michele Mellara & Alessandro Rossi, Italia, 2007, DvCam, 52'
Perché nel Sud del mondo ci sono ogni anno quindici milioni di persone che muoiono a causa di malattie che sarebbero facilmente curabili?

Dom 14 - h. 17.30, Teatro Strehler
War Made Easy
Loretta Alper & Jeremy Earp, Stati Uniti, 2007, DvCam, 72'
War Made Easy ripesca cinquant'anni di inganni governativi e manipolazione dei media negli USA.
Dom 14 - h. 20.30, Teatro Studio
separe.gif
separe_sm.gif